Piadi-Pizza

Ti è mai capitato di avere voglia di pizza, ma la tua pizzeria di fiducia è chiusa, la pizza in generale ti mette sete e bevi tutta la notte? Oppure cerchi un’idea veloce e sfiziosa, che ti faccia restare in forma senza rinunciare al gusto?

Ho imparato questa ricetta dalla Mitica Benedetta Parodi, che guardavo spesso in televisione o leggevo volentieri i suoi libri, quando vivevo da sola. C’è stato un periodo che nel mio frigo non mancavano mai le piadine che mi risolvevano la cena, quando non ero dalla nonna perché avevi finito tardi dal lavoro e lei aveva già mangiato, e magari era stanca e non andavo a trovarla.

Potete scegliere il formato di piadina che volete come anche la farina con cui è fatta, a me piace sia quella di grano duro (all’olio extravergine d’oliva senza strutto mi raccomando), di mais ed integrale.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 piadina senza strutto
passata di pomodoro
stracchino
origano
sale
uovo (Facoltativo )

Strumenti

Passaggi

Prima di tutto scaldate il forno a 200 gradi in modalità statica.

In una teglia rivestita da carta da forno adagiate la piadina, distribuite la passata di pomodoro lasciando un paio di centimetri di bordo, aggiungete lo stracchino a pezzetti, l’origano, il sale ed un giro d’olio extravergine d’oliva.

Infornate per una decina di minuti finché il bordo sarà croccante ed il resto morbido. Servite ben caldo e quando lo stracchino si sarà sciolto.

Io ho aggiunto un uovo al tegamino per rendere la pizza più sfiziosa, ma voi potete aggiungere gli ingredienti che preferite: prosciutto cotto, verdure grigliate, tonno, cipolla… Scatenate la vostra fantasia!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.